Gioca con i colori

Libera la creatività

Crea la tua arte

Cos'è la pittura emozionale

È una pittura senza regole, un viaggio dentro se stessi attraverso colori e pennelli. Solitamente siamo abituati ai corsi di pittura, li frequentiamo per imparare tecniche ben precise, conoscere e padroneggiare i supporti, gli strumenti, i colori, pennelli, materiali e tanto altro…

Un laboratorio di pittura emozionale si distingue da tutto ciò perché non è una lezione per imparare a dipingere, ma è pittura dell’anima, è una modalità per esprimere noi stessi attraverso il colore.

Un modo piacevole di accedere al benessere psicologico attraverso l’arte e la creatività e dare colore alle nostre emozioni.

Cosa si fa

Innanzitutto non serve saper disegnare o essere esperti di arte, occorre solo curiosità e voglia di mettersi in gioco per scoprire qualcosa di più di sé. Di solito un laboratorio di pittura emozionale si svolge in gruppo andando ad attingere alla ricchezza che la presenza di più persone può dare.

La condivisione permette la crescita personale di ognuno di noi, ci dà nuovi spunti e ci fa sentire parte di qualcosa, dà vita ad un confronto in un ambiente protetto e questa condivisione permette il fluire delle emozioni attraverso la potenza dei colori.

Ci sono 3 parole chiave per fare pittura emozionale:

COLORE: per dipingere le emozioni consente di farle emergere con delicatezza e rispetto;
MOVIMENTO: simboleggia l’espressione e la trasformazione di noi stessi;
FORMA: contiene la nostra identità e consistenza.

Perchè partecipare

Per dirla come Matisse: “Perché dipingere? Per tradurre le mie emozioni.”

La pittura emozionale serve a riconoscere le proprie emozioni in maniera alternativa ed imparare a trasmetterle sulla tela, per tradurle in arte!

Aiuta ad ascoltarci che è una cosa che non facciamo molto spesso o che addirittura non siamo abituati a fare e ci consente di riconoscere i nostri bisogni.

Quante volte rimaniamo incastrati in situazioni insoddisfacenti o viviamo una vita poco gratificante? Questo può essere un mezzo per rivelare a se stessi le nostre vere intenzioni e iniziare ad operare cambiamenti, ci apre quindi a nuove possibilità.

È un ottimo metodo antistress, immaginare cose piacevoli ci aiuta a distoglierci dai problemi, grandi e piccoli che siano, lasciamo libera la nostra fantasia, siamo concentrati sul disegno, sulla scelta dei colori, sui movimenti delle nostre mani, tutti elementi questi che aiutano a rilassarci, a calmare ai nostri battiti cardiaci e quindi ridurre ansia e stress.

E poi è un’esperienza appagante e divertente!

Modalità e Costi edizione 2020

Modalità

1 Incontro al mese

Orario: 18:00 – 20:00 (2 ore)

Costi

40 Euro

Numero minimo partecipanti 6

Numero massimo partecipanti 10

Sede

Studio di Psicologia della Dott.ssa Manuela Del Gusto

Come raggiungermi: Clicca qui!