counseling espressivo, arte terapia, arte, terapia, psicologa, psicologia

Counseling Espressivo

L’obiettivo del counseling espressivo è quello di darti supporto attraverso forme di sostegno originali e creative per trovare soluzioni a specifici problemi, dissolvere la confusione per prendere decisioni, gestire crisi, migliorare relazioni.

In poche parole puoi sviluppare risorse e consapevolezza attraverso l’arte e la creatività, attraverso la creazione di un oggetto, traducendo le tue emozioni in un’immagine, un movimento di danza, una scultura, un racconto.

Per saperne di più leggi anche questo: Art Counseling

Il counseling espressivo si sintonizza con le discipline legate all’arte-terapia ed è una particolare relazione d’aiuto che si basa sulla creatività, il gioco e il movimento.

Grazie all’espressione artistica sarai in grado di comprendere possibili disagi, insicurezze e comunicare al meglio i tuoi desideri ed obiettivi.

 

 

L’attività di counseling espressivo permette l’esplorazione di se stessi in modo alternativo:

  • analisi di situazioni presenti;
  • esplorazione di possibili alternative;
  • scoperta di modi meno faticosi di risolvere problemi;

Il lavoro artistico stimola la creatività e la capacità di percepire il disagio in modi diversi, favorisce un cambiamento di prospettiva. Attiva un processo di ristrutturazione emotiva e  riflessiva di quanto sta accadendo, attivando risorse ed energie per affrontare le difficoltà presenti.

Ti accoglierò in uno spazio/laboratorio dove, tra fogli di carta di ogni tipo e dimensione, matite e pennarelli colorati, teli e stoffe, gomitoli di lana, forbici, colla, libri, tele, pennelli, musica, etc.

Potrai creare, giocare, sperimentare e dare voce e significato alla tua interiorità.